Biografia

Alessandra Silvia De Simone nasce a Milano. Il suo percorso professionale ed artistico è ricco di spunti , di viaggi, di periodi di lavoro in Italia e all’estero. Dopo la laurea in Conservazione dei Beni Culturali con indirizzo storico-artistico presso la Facoltà di Lettere Suor Orsola Benincasa di Napoli ed una tesi sperimentale  in Storia e Tecniche della Fotografia, si specializza in Restauro di Dipinti Murali, Decorazioni e Stucchi presso il CFP (Corso di Formazione Professionale) di  Cremona. Durante i periodi estivi è  a Milano, dove collabora con varie ditte per cantieri di restauro in monumenti e chiese, come:  il Palazzo Stanga, la Chiesa di S. Abbondio, il Palazzo del Comune di Cremona, il Castello di Masino, il Museo Bagatti Valsecchi di Milano. Nel 1997 si specializza in Doratura  presso il Laboratorio “Oro & Colore” di Firenze. Nel 1998 collabora con la Ditta  Tatafiore di Napoli per i restauri della Sala del Trono della Reggia di Caserta. Nel 1999 è di nuovo, negli Stati Uniti per specializzazione in Ceramica, tecniche di Chiaro-Scuro ed  Illustrazione. Nel 2002, dopo il Master in Marketing settore Arte & Cultura,  vince il premio nazionale come  miglior idea d’impresa,  nome del suo business plan "Lo Sguardo del Tempo": un progetto di sviluppo di varie arti allo scopo di sensibilizzare i bambini ed i giovani sui valori della pittura. La borsa di studio  istituita dalla Camera di Commercio di Lucca.  Dal punto di vista della sua tecnica pittorica, predilige supporti come la tela di yuta, cotone e lino,  la carta,  il legno. Lavora inoltre con il Teatro d'Ombre e con la Video Arte. Dal 2011 al 2015 collabora con musei internazionali come il V&A ed il British Museum di Londra, presso il Dipartimento di Educazione per tre sezioni separate:  Samsung Digital Discovery Center,  Otreach Pogramme e per due anni ha collaborato per la sezione  School spotlight talk / BP Lecture Theatre nella sezione teatrale. Ha collaborato inoltre, con l'Estorick Collection of Modern Italian Art  nella sezione di Educazione e per il  Centro Visitatori del Museo. Attualmente è regista e direttore artistico dello spettacolo di unione di arti da lei ideato “La Danza dei Fili” - Per nfo: http://www.losguardodeltempo.com/it/la-danza-dei-fili-nel-mondo